Elenco delle sezioni principali del sito:

Inconvenienti igienici da animali molesti o nocivi

 

Con il termine “inconveniente igienico” si intende la presenza di agenti infestanti (insetti ed animali nocivi o molesti) nell’ambito urbano.

Tra questi ricordiamo, ad esempio, scarafaggi, topi e ratti, vespe, e zanzare.

Questi animali normalmente proliferano in ambienti dalle scarse condizioni igieniche ed in aree degradate: zone in cui vi sia accumulo di materiale vario, aree di verde incolto o abbandonate, rogge e discariche. La ASL effettua la vigilanza in tutte quelle situazioni in cui la presenza di agenti infestanti può determinare un pericolo per la salute pubblica. Più in particolare, è il Dipartimento di Prevenzione Medico della ASL ad intervenire per valutare, tramite la S.S. Igiene degli Ambienti di Vita, gli inconvenienti relativi alla presenza sul territorio di animali nocivi e molesti che potenzialmente costituiscono un rischio per la salute pubblica e per l’ambiente.

Una volta accertata la situazione di pericolo, vengono adottati, tramite gli Enti e le Istituzioni preposte, i provvedimenti indispensabili per il risanamento ambientale e vengono messe in atto le misure necessarie per la profilassi delle malattie infettive che possono essere trasmesse da questi animali, possibili vettori di agenti infettanti. Si ricorda che ai sensi del vigente regolamento di Igiene del Comune di Milano, all’art. 1.4.16 “Tutti gli interventi di disinfezione, disinfestazione e derattizzazione vengono effettuati a cura e spese dei proprietari degli edifici e dei terreni in cui hanno luogo, o di chi ne ha l'effettiva disponibilità.”

Presenza di ratti
ASL Milano esegue in convenzione con il Settore Verde e Agricoltura del Comune di Milano, le derattizzazioni sulle aree a verde pubblico del Comune di Milano., pertanto le segnalazioni riguardanti la presenza murina in aree verdi pubbliche devono essere inoltrate al suddetto Settore Verde e Agricoltura del Comune di Milano, via fax al numero 0288467755 oppure via e-mail al seguente indirizzo: SBQV.verdesponsorizzazioni@comune.milano.it
Per quanto attiene la presenza di ratti sui marciapiedi e sede viaria, le segnalazioni andranno inviate ad ASL Milano, che una volta verificata la consistenza della segnalazione, provvederà a trasmettere il rapporto all'Ufficio Disinfestazioni del Settore Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Milano indicando dove intervenire e le modalità di un eventuale trattamento.

Presenza di zanzare
La competenza della disinfestazione contro le zanzare è dell’Ufficio Disinfestazioni del Settore Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Milano che interviene con la lotta  integrata sia preventiva sia repressiva. A tal fine progetta, coordina, organizza, supervisiona gli interventi e verifica lo svolgimento dei lavori.
Per gli ambiti circoscritti degli immobili privati, bisogna ottemperare le disposizioni dell’Ordinanza sindacale 2015.
Per ulteriori informazioni si rimanda al link http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/ambiente/rifiuti_emergenze_ambientali/Disinfestazione

Presenza di scarafaggi
La presenza di blatte in ambito privato  la responsabilità degli interventi è demandata ai proprietari e ai conduttori degli immobili e dei terreni.
La presenza di blatte su strada pubblica va segnalata alla ASL di Milano o all’Ufficio Disinfestazioni del Comune di Milano indicando con precisione la posizione e la tipologia di tombino interessato; su tombini pubblici (solitamente numerati o spruzzati con macchie di colore) è possibile un intervento da parte del Comune, mentre tombini e/o chiusini gestiti da Enti e proprietà diverse (AEM, A2A, Fastweb, Telecom, ecc.) devono essere trattati dai rispettivi titolari.

Presenza di vespe e calabroni
Nel caso di individuazione di nidi di vespe o  calabroni, l’unica soluzione è l’abbattimento.
Negli spazi di proprietà privata l’eliminazione di vespe e calabroni deve essere fatta direttamente a cura degli stessi proprietari degli spazi privati (appartamenti, balconi, terrazzi ecc.), degli amministratori o conduttori per gli spazi comuni condominiali (facciata, tetto, scale, androni ecc.) o di chi ne ha la disponibilità, rivolgendosi a imprese private  di disinfestazione..
Negli immobili di proprietà comunale a gestione diretta del Comune e nelle aree verdi pubbliche (giardini e parchi), il cittadino segnala l’avvistamento al Comando locale della Polizia Municipale, che interviene per delimitare l’area di pericolo con nastro bianco e rosso,  e trasmette la richiesta di abbattimento all’Ufficio Disinfestazioni del Comune di Milano.
La segnalazione deve contenere tutte le indicazioni utili per effettuare l’intervento (localizzazione precisa, altezza del favo da terra, tipo di insetti, accessibilità dei luoghi).  
L’intervento successivo di disinfestazione è effettuato di norma entro 48 ore c.a. dal ricevimento della segnalazione.

Presenza di api
Le api sono considerate insetti utili e protetti e pertanto dovrebbero essere catturate, da soggetti privati disponibili a effettuare il recupero gratuitamente e tempestivamente, oltre che  condotti possibilmente in un apiario che permetta la quarantena per la valutazione sanitaria dello sciame. Per questo tipo di interventi, ci si deve rivolgere  all’Università degli Studi di Milano - Facoltà di Agraria – Istituto di Entomologia - tel. 02.5031.6751 o all’Associazione Produttori Apistici Provincia di Milano - tel. 02.5830.2164.

Nutrie
La presenza di nutrie va segnalata alla Polizia Provinciale che è competente per materia

Infestanti di piante ed alberature
Per segnalazioni riguardanti la presenza di insetti fitofagi e parassiti delle alberature e del verde ornamentale ( palomidi ed afidi ) , competente è l’ufficio alberature del Settore Verde ed Agricoltura del Comune di Milano – Via Zubiani, 1 ('silvestro.acampora@comune.milano.it')

INFORMAZIONI

Gli Operatori della S.S. Igiene degli Ambienti di Vita sono disponibili, a fornire le informazioni utili per il contenimento delle specie infestanti.

SEGNALAZIONI

Per gli inconvenienti igienici dovuti alla presenza di animali nocivi in stabili pubblici e privati, aree e suolo pubblico, le segnalazioni vanno inviate alla S.S. Igiene degli Ambienti di Vita che ha sede in via Statuto 5, che provvederà ad effettuare i sopralluoghi necessari e ad adottare tramite i Settori Comunali i provvedimenti ingiuntivi necessari.

RICHESTE DI INTERVENTO

La S.S. Igiene degli Ambienti di Vita effettua direttamente, in convenzione con Enti Pubblici, interventi di disinfezione e disinfestazione.
Per i privati, non si effettuano interventi di disinfezione e disinfestazione ed i sopralluoghi eseguiti su segnalazione sono soggetti al pagamento di un importo secondo il tariffario regionale. Interventi presso abitazioni private sono eseguiti su segnalazione di enti per “casi sociali”.
Per gli interventi in ambito privato il cittadino dovrà rivolgersi a ditte private specializzate ed autorizzate addette alla disinfezione, disinfestazione e derattizzazione, presenti sul mercato.

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE - Servizio Igiene e Sanità Pubblica - S.S. Igiene degli Ambienti di Vita - SEDE: Via Statuto 5, Tel. 02 8578 3827 / 3863 / 9765 - Fax 02 8578 3864

ultima modifica 06 agosto 2015
Ulteriori risorse: