Elenco delle sezioni principali del sito:

Allagati il Canile Sanitario ed il Canile Rifugio

In seguito all'alluvione che, nella notte tra il 15 e il 16 novembre, ha causato l'esondazione del fiume Lambro, sono stati allagati il Canile Sanitario dell'ASL di Milano ed il Canile Rifugio del Comune di Milano. Grazie al pronto intervento e all'impegno del personale tutti gli animali sono stati salvati e trasferiti presso il canile sanitario Fusi di Lissone e presso il vicino canile dell'Associazione UAI, che si sono adoperati per l'amergenza. In tutta l'operazione è stato prezioso il supporto di 2 operatori del corpo Forestale dello Stato e del loro furgone.
In totale più di 200 cani e altrettanti gatti sono stati messi in salvo.

I danni a tutte le strutture, impianti, arredi ed apparecchiature sanitarie e d'ufficio sono al momento incalcolabili, come evidente dalle fotografie.

canile allagato_1  canile allagato_2
 canile allagato_3  canile allagato_4

Nell'emergenza, l'attività territoriale che richiederà l'uso del canile sanitario, sarà assicurata utilizzando la struttura dell'altro canile sanitario di Lissone: si segnala perrtanto che nei prossimi tempi l'attività dei Canili non potrà essere assicurata con l'abituale efficienza, ma la Direzione ed il personale sono impegnati per ridurre al minimo i disagi agli utenti e per continuare ad assicurare il benessere degli animali.

Se volete contribuire alla ricostruzione del Canile Sanitario ASL di Milano manifestando la vostra solidorietà agli animali, questo è l’IBAN da utilizzare: IT 09Q0103001600000007517050 - Occorre indicare che è una donazione per il Canile Sanitario e mandare l'eseguito alla Segreteria di Sanità Animale al suo indirizzo web: sanitaanimale@ats-milano.it .

ultima modifica 24 novembre 2014
Ulteriori risorse: