Elenco delle sezioni principali del sito:

AMIANTO

L'amianto o asbesto è un minerale (un silicato) con struttura fibrosa utilizzato fin da tempi remoti per le sue particolari caratteristiche di resistenza al fuoco e al calore. È presente naturalmente in molte parti del globo terrestre e si ottiene facilmente dalla roccia madre dopo macinazione e arricchimento, in genere in miniere a cielo aperto. È composto da due grandi famiglie: il serpentino (il principale componente è il crisotilo o amianto bianco) e gli anfiboli (i più noti sono l'amosite o amianto grigio e la crocidolite o amianto blu).

La Legge n. 257 del 1992 ha messo al bando l’impiego dell’amianto per la fabbricazione di qualsiasi manufatto.

Per maggiori informazioni aprire le voci di interesse sotto elencate: 

 LINK UTILI:

- Registro Nazionale Mesoteliomi (ReNaM)

- Istituto Superiore di Sanità

 

ultima modifica 10 febbraio 2014

 

 

ultima modifica 13 ottobre 2015
Ulteriori risorse: